Teatro: Testimone d’accusa

29 Ottobre 2023, 13:00
Teatro Manzoni Milano

Testimone d’accusa,
di Agatha Christie.
Con Vanessa Gravina, Giulio Corso e la partecipazione di Paolo Triestino.
Direzione di Geppy Gleijeses.
Traduzione a cura di Edoardo Erba.

 

METTIAMO ALL'ATTENZIONE CHE PER UN INCONVENIENTE CAUSATO DA ERRATE COMUNICAZIONI E INCOMPRENSIONI CON IL TEATRO, LO SPETTACOLO VERRÀ POSTICIPATO DI UNA SETTIMANA. SARÀ IN DATA 29.10.23

VI RINGRAZIAMO PER LA VS. COMPRENSIONE

 

 

Alle ore 13.00 ritrovo dei partecipanti a Balerna, presso la nuova palestra delle scuole, alle ore 13.15 fermata a Morbio Inferiore (comune con il quale l’attività è organizzata in collaborazione).
Il rientro è previsto per le ore 20.00.

 

*QUOTA individuale di partecipazione: 55.- CHF residenti (65.– non residenti)
(con un minimo di 30 e massimo di 50 partecipanti)
Ad iscrizione avvenuta, verrà inviata la polizza per il pagamento.

Vi preghiamo di segnalare le persone non residenti. Al momento della partenza faremo controllo.

 

I TERMINI DI ISCRIZIONE SONO SCADUTI


Esiste la “commedia perfetta”? Forse sì. Secondo alcuni critici è “Il matrimonio di Figaro” di Beaumarchais, secondo altri è “L’importanza di chiamarsi Ernesto” di Oscar Wilde. Sul più bel dramma giudiziario però non ci sono dubbi: “Testimone d’accusa” di Agatha Christie. Il gioco non verte tanto sulla psicologia dei personaggi (ci si aggira tra simulatori occulti, assassini, grandi avvocati) quanto sulla perfezione del meccanismo. È infernale questo meccanismo, con un colpo di scena dopo l’altro, in un crescendo raveliano, una battuta dopo l’altra. E la costruzione “giudiziaria”? Impressionante per precisione e verità, come se l’avesse scritta il più grande giudice inglese del secolo scorso. Lo spunto, come spesso accade nelle opere della Christie, parte dalla storia di una donna tradita dal marito più giovane; ed è uno spunto autobiografico. L’autrice fu tradita dal primo marito (di cui però portò sempre il cognome) e sposò poi un uomo molto più giovane di lei. In questa versione teatrale diretta da Geppy Gleijeses troviamo protagonisti Vanessa Gravina e Giulio Corso insieme a Paolo Triestino.

Servizi comunali

Amministrazioni superiori

Aiuto

Non hai trovato le informazioni che stai cercando? Contatta la cancelleria
Richiedi informazioni

Utilità

Sitemap
Area riservata
Credits

© www.balerna.ch